Mothership: la mia band!


Nel 1998 ho coronato un sogno che avevo fin da bambino: avere una mia band ed incidere un album.
Ho conosciuto il cantante, Brendan Markham, mentre stavo girando una pubblicità. Cercavo una voce per una canzone che avevo composto per lo spot.
Brendan era perfetto… e quel giorno decisi di fare la band con lui.
Dopo pochi mesi io avevo composto le musiche e lui i testi.
Henry Padovani, allora manager di Zucchero, trovò, insieme all’avvocato Costa, il contratto discografico… con la SONY!

Nell’album suonano alcuni miei amici musicisti:

Manù Katche alla batteria (ha suonato, tra gli altri, con Tori Amos, Sting, Dire Straits, Pink Floyd, King Crimson, Joe Satriani, Joni Mitchell)

Pino Palladino al basso (ha suonato, tra gli altri, con the Who, Paul Young, David Gilmour, Tears for Fears, David Knopfler Elton John, Eric Clapton Simon and Garfunkel)

Dominic Miller alla chitarra (Bryan Adams, The Chieftains, Tina Turner, Rod Stewart, The Pretenders, Paul Young, Level 42, Steve Winwood, Sheryl Crow, Peter Gabriel, Phil Collins, e Sting)

L’album è stato arrangiato da Michele Canova (Tiziano Ferro e Jovanotti).

Una canzone, “Wait for me”, l’ho scritta con Maurizio Solieri.

La band ha partecipato al Festivalbar del 1999 ed è stata in tour (senza di me) con Sting.

Ora i Mothership non esistono più… Non so cosa faccia Brendan…
Come dice Luca Carboni: “anche le band si sciolgono”…

 

Clicca sul pulsante play per ascoltare una anteprima del cd Band Of Gold.


*click destro sul player per visualizzare la playlist.